VivaBioCell S.p.A.

POR FESR 2014-2020 FVG: OPPORTUNITA' PER UNA CRESCITA SOSTENIBILE

POR FESR

SISICOR: nuovo Sistema Implantare per la Stabilità immediata di impianto in Chirurgia Orale di Ricostruzione

Contributo finanziato € 252.856,15 (DGR n. 849/2016. Pratica n. 24140/2016)

Data di avvio: 01 Febbraio 2017. Data prevista di conclusione: 31 Maggio 2018.

Descrizione. Il progetto "SISICOR" intende intraprendere una complessa attività, finalizzata ad un radicale avanzamento degli attuali sistemi implantari e protesici. Verranno ricercate "nuove soluzioni di implantologia e protesica dentale, in abbinamento a scaffold (strutture) in grado di accrescere la proliferazione delle cellule staminali per la rigenerazione del tessuto osseo maxillofacciale" per soddisfare le diverse esigenze cliniche (es. completa edentulia, condizioni post estrattive, traumatologia) con attenzione agli aspetti clinici del processo pre e post implantare, alle procedure chirurgiche digitali e di produzione personalizzata 3D.

Obiettivo. L'obiettivo finale è quello di identificare delle soluzioni integrate (scaffold + sistemi di ancoraggio + sistemi protesici) capaci di garantire un'ottima interazione tra l'osso e l'impianto e tra i tessuti molli ed il moncone protesico, riducendo al minimo il rischio di tasche perimplantari profonde ed accorciando notevolmente i tempi necessari al ripristino delle normali funzioni. In particolare si vogliono sviluppare degli impianti innovativi che consentano una procedura chirurgica "a carico immediato" a prescindere dalla qualità dell'osso ove sono posti. Inoltre si intende sviluppare una metodologia innovativa per favorire l'accrescimento osseo e ripristinare la qualità necessaria alla stabilità dell'impianto.

Risultati. Al termine dell'intervento ci si aspetta di ottenere soluzioni per nuovi prodotti di implantologia e protesica che permettano all'utilizzatore finale di affrontare e di risolvere in modo efficace delle problematiche chirurgiche importanti quali: l'applicazione di impianti "a carico immediato"; il recupero di situazioni post-estrattive gravi; il recupero di situazioni traumatologiche importanti. Ci si propone di fornire degli strumenti flessibili e che permettano al chirurgo di affrontare in modo immediato ed efficace diverse tipologie di intervento, incrementando la percentuale di successo e riducendo lo stress sul paziente.